• EnglishItalian

Approvato il DPR per l’attuazione del Registro Telematico Centrale della Nautica da Diporto

Nella giornata di ieri il Consiglio dei Ministri ha approvato il regolamento per l’attuazione del Registro Telematico Centrale della Nautica da Diporto. Soddisfatta UCINA Confindustria Nautica, che negli ultimi tre anni si è adoperata per il raggiungimento di tale traguardo.

La riforma s’inquadra alla luce dei processi di semplificazione e informatizzazione che negli ultimi anni hanno investito la Pubblica Amministrazione, muovendosi peraltro nella stessa direzione del nuovo Codice della Nautica, che già ha previsto l’attuazione del Sistema Telematico Centrale della Nautica da Diporto.

Il nuovo regolamento disciplina, in particolare, il funzionamento di quest’ultimo e reca disposizioni per l’informatizzazione dei registri di iscrizione delle unità da diporto, finora tenuti in formato cartaceo, e per la digitalizzazione del rilascio dei documenti di navigazione, disponibile per le unità nuove a partire da gennaio 2020. Il risultato sarà dunque la creazione di una grande banca dati digitale, gestita da un’unica autorità centrale competente a livello nazionale. A tale autorità saranno collegati telematicamente i vari Sportelli del Diportista (STED), che verranno costituiti su tutto il territorio occupandosi sia delle operazioni di iscrizione e cancellazione delle unità da diporto nei relativi registri che del rilascio dei documenti di navigazione.

Le novità interessano anche il settore assicurativo della nautica da diporto: in maniera non dissimile da quanto previsto per le assicurazioni RCA, non verrà più richiesta l’esposizione del contrassegno assicurativo. Sarà dunque sufficiente comunicare in via telematica all’ATCN (Archivio telematico centrale delle unità da diporto del Dipartimento per i trasporti, la navigazione, gli affari generali ed il personale del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti) i dati relativi all’assicurazione per la responsabilità civile verso terzi per i danni derivanti dalla navigazione delle unità da diporto.

Maurizio Balducci, Vicepresidente con delega alla fiscalità e alla normativa, commenta così l’adozione del nuovo regolamento:“Una soddisfazione per UCINA Confindustria Nautica e per tutta la filiera. E’ un importante risultato che porterà un taglio netto alla burocrazia, alla duplicazione dei controlli in mare e offrirà agli istituti finanziari e al mercato della nautica una certezza fondamentale”.

“Adesso attendiamo le regole operative” – continua Balducci –“confidiamo che il Governo accolga i suggerimenti volti ad efficientare il processo, forniti da UCINA Confindustria Nautica negli ultimi mesi”.

Chi siamo

Mondo Barca Market è il punto di riferimento del diportista. Online ed in edicola in tutta Italia con le migliori occasioni del mercato e con le ultime news del mondo della nautica.


Indirizzo: Via dei Lecci, 26, 00062 Bracciano (RM)
Tel/Fax: +39 06 99806045
Email: info@mondobarcamarket.it

Newsletter

Accetto la privacy