• EnglishItalian

Progettazione e tecnologie dei materiali su imbarcazioni hi-tech

Le imbarcazioni moderne, come ho già ampiamente avuto modo di discutere e di argomentare, vengono realizzate nel 90% dei casi con una classe di materiali che “tecnicamente” viene definita “Compositi” perché nasce, appunto, dalla “composizione” di due o più fasi, ossia: un rinforzo fibroso, una resina legante ed un eventuale materiale d’anima.Leggi di piú …

I principali rivestimenti a confronto

Negli ultimi anni la nautica ha cercato di accontentare i diportisti sotto ogni loro esigenza e i rivestimenti non sono stati esclusi da questa linea di pensiero. Leggi di piú …

Kit base per la manutenzione della barca

La grande maggioranza delle barche che vanno in acqua sono sempre splendenti in ogni loro aspetto, ma questa bellezza è destinata a durare poco se non si ha un’adeguata manutenzione. Abbiamo parlato a lungo dei vari metodi per far splendere le varie superfici di bordo, ma questa volta voglio spiegarvi quali sono gli strumenti che dovete sempre avere a bordo per una pulizia a 360 gradi di qualsiasi superficie.

Leggi di piú …

Come ti cambio il colore

La nautica è un campo dove la qualità dei materiali, l’accuratezza della lavorazione e il rispetto della messa in opera delle finiture deve tenere conto dell’ambiente marino o lacustre, il mondo per il quale la barca è stata progettata.Leggi di piú …

L’importanza dei detergenti idonei

Ormai è routine, il primo passo da compiere una volta messa la barca in acqua è una grande pulizia generale con lavaggio delle superfici. Molti di voi per farlo usano un detergente qualsiasi casalingo e strofinano, considerando le varie superfici come se fossero inerti. Non è così. I detergenti casalinghi sono studiati per mattonelle e superfici più resistenti di quelle di bordo.

Leggi di piú …

Il trattamento con vernici antivegetative alle carene di imbarcazioni da diporto

Come tutti gli anni, è tempo di “tirar fuori” dai polverosi rimessaggi i gioiellini in vetroresina che hanno riposato durante i mesi invernali, completare gli ultimi accorgimenti, controllare le dotazioni di sicurezza (mai dimenticare di dare uno sguardo attento agli estintori, ai razzi, al kit medico e alle zattere di salvataggio) e – come direbbero i nostri cugini francesi – “enlever les amarres” o più semplicemente “mollare gli ormeggi” e partire verso nuovi porti, nuovi mari e nuove mete.

Leggi di piú …

Il ripristino dei tubolari

L’estate si avvicina, è ora di tirar fuori i nostri gioielli gommati dopo il lungo e freddo riposo invernale. La stragrande maggioranza dei gommoni, soprattutto quelli di dimensioni inferiori, è lasciato sotto un telone plastico per proteggerlo dalla pioggia. Spesso purtroppo questa protezione è solo parziale, perché polvere, animali e umidità riescono a passare al di sotto di questo strato. A questo si aggiungono i classici lavori di rimessaggio ed eventuali modifiche fatte al mezzo. Il risultato finale sono dei tubolari impolverati e sporchi che abbassano notevolmente il valore del gommone.Leggi di piú …

Il ripristino degli interni

L’estate si avvicina, il varo anche. Per questo motivo molti di voi incrementano l’intensità di lavoro sul proprio mezzo per accelerare la conclusione dei progetti. Purtroppo la troppa fretta è cattiva consigliera, e spesso non si fa caso a richiudere per bene la cabina della propria barca. Questo può essere un errore, poiché la contemporanea presenza di lavori sulle barche che sono presenti nei dintorni porteranno sporco all’interno della vostra. Non solo, anche la pioggia può dire la sua causando un peggioramento dell’arredamento e di ciò che è presente in cabina. Questo mese, quindi, ci interessiamo del ripristino degli interni.Leggi di piú …

Tutorial: il ripristino del teak

Ci troviamo di fronte ai mesi più affollati sotto il punto di vista cantieristico. Persone che vanno e che vengono, tagliandi, lavori da ultimare e scadenze da rispettare. Tutto perfetto, se non fosse che spesso i nostri rivestimenti sono rovinati dal passaggio dei vari operatori di turno. Per questo motivo nella rubrica ci interessiamo al ripristino delle coperte in teak. Per rendere tutto più semplice procediamo per step.Leggi di piú …

Il mondo dei materiali compositi in esposizione: JEC 2018

Anche quest’anno si è tenuta la fiera internazionale dei materiali compositi dal 6 all’8 marzo 2018 presso il centro fieristico Paris-Villepinte.
La Fiera in questione, a cui il sottoscritto partecipa con continuità sia in veste di speaker che di visitatore, espone e tratta lo stato dell’arte e tutte le novità del mondo industriale legato a questa particolare classe di materiali.Leggi di piú …

Chi siamo

Mondo Barca Market è il punto di riferimento del diportista. Online ed in edicola in tutta Italia con le migliori occasioni del mercato e con le ultime news del mondo della nautica.


Indirizzo: Via dei Lecci, 26, 00062 Bracciano (RM)
Tel/Fax: +39 06 99806045
Email: info@mondobarcamarket.it

Newsletter

Accetto la privacy