• English Italian

Verniciare la barca con smalto Nautilus Polyurethane Enamel

Il biglietto da visita della nostra barca, strano ma vero, è l’opera morta. E’ come l’abito che indossiamo che oltre che pulito non deve avere strappi o pieghe. Quando le nostre fiancate hanno bisogno di essere verniciate, Nautilus Polyurethane Enamel è lo smalto idoneo per questo lavoro: le sue performance e caratteristiche permettono di avere dei risultati più che eccezionali, facilmente raggiungibili da chiunque abbia un minimo di manualità e la passione di fare il meglio per la propria barca.

La qualità dello smalto due componenti Nautilus Enamel viene sottolineata, ed è facilissima, anche dalla possibilità di applicazione sia a pennello, che a rullo e spruzzo.
È da tenere presente che tutte le applicazioni a spruzzo disperdono nell’aria un buon 50% di prodotto, mentre quando si applica a pennello o rullo tutto il prodotto viene messo a protezione della nostra barca. Questo vuol dire ottenere un maggiore spessore e una lucentezza più profonda a parità di materiale usato. Se poi gli armatori operano all’aperto, in rimessaggio o banchina lavorando a spruzzo si rischia di spargere il prodotto sulle altre barche o su auto in sosta nelle vicinanze creando danni agli altri. Più sicura, efficiente e funzionale è, invece, l‘applicazione dello smalto a rullo coadiuvata dal pennello nelle zone più strette e meno accessibili. Numerosi sono i clienti della Cecchi Gustavo che già da anni seguono i loro consigli ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Un passaparola dell’affidabilità non solo dei prodotti, ma anche dell’eccellente qualità del risultato. La superficie della fiancata da verniciare deve essere levigata e liscia, se si vuole ottenere un risultato impeccabile. Innanzitutto va effettuato un buon lavaggio con acqua e shampoo per togliere ogni traccia di sporco e grasso. Sulle vecchie fiancate carteggiare con carta abrasiva grana 200,  meglio se applicata con roto orbitale con aspirazione delle polveri, a bassa velocità e poca pressione. A questo punto qualsiasi imperfezione o difetto viene eliminato subito.

Per le grosse colpiture o riparazioni possiamo intervenire con 10 10 CFS e Microfibre Minerali nel caso di scafi in vetroresina;  per scafi in legno con 10 10 CFS e Microfibre Naturali. In alternativa sono disponibili gli stucchi epossidici Nautilus, Light o Fine Filler, semplici ed affidabili. Permettono di stuccare la superficie colmando avvallamenti ed imperfezioni. Le stuccature vanno poi perfettamente carteggiate con carta 220. Si applica come base di fondo un primer epossidico come Nautilus Epoxy Primer. L’applicazione è estremamente semplice se effettuata a rullo. Si consiglia di darne almeno 2 mani incrociate. Carteggiatura con carta 220 dopo l’applicazione della “spia”, una polvere nerofumo che permette di evidenziare eventuali avvallamenti o superfici convesse. Si prepara a questo punto lo smalto Nautilus Polyurethane EnamelSi miscela il quantitativo necessario (sono disponibili dei bicchieri graduati con i vari rapporti), si mescola bene e poi si fa riposare per almeno 10-20 minuti in base alla temperatura ambiente. Nell’attesa la superficie da pitturare viene ancora una volta spolverata, meglio se usando il nostro panno antistatico, con una leggera pressione.

Trascorso il tempo di riposo, si aggiunge se applicato a pennello o a rullo circa il 15-25% di diluente Nautilus Polyurethane Thinner, si mescola ancora bene e si applica immediatamente. Se applicato a spray, la quantità di diluente sarà intorno al 20-35%. Si applica lo smalto con rullo correttamente in 2 o 3 rullate affiancate su una superficie di circa 1-1,5 mq. Il rullo di spugna permette di avere un risultato eccellente e resa doppia rispetto all’applicazione con pistola. Con temperature alte è conveniente, durante l’applicazione, diluire ancora leggermente lo smalto.
Nautilus Polyurethane Enamel è ideale anche per pitturare la coperta, quando questa ormai consumata dal tempo ha bisogno di nuova vita. Anche in questo caso, dopo avere riparato con 10 10 CFS e Addensante n°2 screpolature, zampe di gallina o colpiture, applicheremo come fondo il Nautilus Epoxy Primer.

Nautilus Polyurethane Enamel è disponibile in una vasta gamma di colori tra cui due gradazioni di bianco (avorio e ghiaccio), giallo, blu scuro, rosso bandiera, nero, grigio e verde scuro. È possibile ottenere tutti gli abbinamenti corretti con la linea di galleggiamento e i vari colori di antivegetativa. La resa è di circa 16-18 mq/l. Dobbiamo considerare di applicare, per avere un ottimo risultato, almeno 2/3 mani di smalto. Nautilus Polyurethane Enamel oltre a poter essere applicato anche su prodotti precedenti monocomponenti è idoneo per legno, vetroresina, ferro, alluminio e ferrocemento. Sul DVD n° 3 della Cecchi Gustavo,  dove oltre la completa verniciatura con smalto Nautilus Polyurethane Enamel dell’opera morta, si possono vedere altri interventi  utilizzando la resina epossidica 10 10 CFS e suoi additivi.

 

Cecchi Gustavo & C.
Tel. +39 0584 383694
www.cecchi.it

Chi siamo

Mondo Barca Market è il punto di riferimento del diportista. Online ed in edicola in tutta Italia con le migliori occasioni del mercato e con le ultime news del mondo della nautica.


Indirizzo: Via dei Lecci, 26, 00062 Bracciano (RM)
Tel/Fax: +39 06 99806045
Email: info@mondobarcamarket.it

Newsletter

Accetto la privacy