• English Italian
Nautica ceccherini

Una nuova rotta per la piccola nautica: Nautica Ceccherini

Un sapere artigiano non rimane immutato nel tempo, evolve grazie alla genialità di ogni persona che lo apprende, lo custodisce ma soprattutto lo tramanda.

La storia dell’azienda

Il brand artigianale Ceccherini nasce dalla famiglia Ceccherini a cavallo tra gli anni ’70 e ’80 con la produzione di imbarcazioni in vetroresina da diporto e da pesca. Da subito diventa in Friuli Venezia Giulia un fiore all’occhiello della piccola nautica. Vive anni importanti di espansione nella regione in cui opera affacciandosi anche al vicino Veneto grazie alla gamma di imbarcazioni prodotte, idonee a navigare con bassi fondali in aree fluviali e lagunari risultando, allo stesso tempo, stabili e funzionali anche per appassionati che vogliono vivere il sapore salmastro del mare aperto. Nel 2017 prende le redini della gestione aziendale uno dei figli dei fondatori, Andrea Ceccherini già operativo in cantiere dal 1997. Andrea, insieme a papà Mario e alla moglie Paola Bergamo, continuano a sviluppare l’azienda mantenendone l’impronta artigianale, espandendola al mercato nazionale italiano.

Il brand oggi

Ad oggi il brand Ceccherini è un’azienda strutturata, con un team di 8 professionisti locali, ognuno con ruoli definiti in base alle loro competenze, alle esperienze maturate negli anni, ma soprattutto che operano valorizzando le loro inclinazioni e potenzialità che quotidianamente mettono in campo. Il team quindi è in grado di produrre le imbarcazioni in ogni loro minima parte. Tutte le barche sono realizzate nel sito produttivo, distribuito su 1500 mq, a Marano Lagunare in Friuli Venezia Giulia, senza dare comande a cantieri esterni.

Le barche di Nautica Ceccherini

A tutt’oggi i modelli proposti sono 5, tutte imbarcazioni indicate sia per un pubblico giovane che adulto, che desidera vivere le lagune, le vie fluviali e i laghi navigando in leggerezza, veloci e filanti sull’acqua:
– il BORIN, il GRECALE e SILVER hanno un design minimal ideale per il divertimento dei più giovani e per la pesca;
– il FORAN e il MAESTRALE 19 trovano invece collocazione nel cuore dei comandanti che amano navigare anche in mare aperto, trovando il giusto equilibro tra design di bordo e l’adrenalina grazie alle carene robuste.

Nautica Ceccherini

Le peculiarità delle imbarcazioni

Entrambi strizzano l’occhio a mogli e compagne che possono condividere l’esperienza del mare con agio. Queste imbarcazioni sono stabili e veloci, si distinguono per un design con profilo innovativo e slanciato, con ampi spazi massimizzati per ottenere vivibilità e comodità a bordo anche in momenti conviviali, grazie al tavolino o alla prolunga prendisole o alle invitanti spiaggette di poppa che risultano ideali per un bel tuffo in mare.
Si possono passare weekend indimenticabili sul Maestrale e, per chi ama maggiormente la pesca, la confortevole seduta del Foran permette battute speciali in tutta comodità.
Ogni imbarcazione Ceccherini viene realizzata con un layout personalizzato: ogni cliente lo disegna in sede di trattiva insieme ai consulenti presenti in cantiere, tracciando su carta il suo sogno per farlo diventare realtà.

La mission

E sono proprio i “sogni” o più elegantemente definiti i “dreams” a dominare nel cantiere nautico Ceccherini: infatti il purpose che contraddistingue e ispira Nautica Ceccherini è “realizziamo i sogni di chi ha il sale nel sangue“.

L’evoluzione del cantiere: la fase 1

Negli ultimi tre anni Ceccherini, forte della sua capacità produttiva, ha fortemente voluto rinnovare il suo approccio organizzativo. E’ stato avviato un importante progetto di ripensamento profondo che coinvolge sia spazi e macchinari, che organizzazione del lavoro.
E’ un percorso di sviluppo che si realizzerà su più fasi. La prima fase già avviata diversi mesi fa si è concentrata su:
– rinnovo ed estensione di spazi sia in termini cantieristici che espositivi con la nascita a breve di uno showroom dove sarà presente, in esposizione, l’intera gamma delle barche Ceccherini;
– acquisto di attrezzature innovative, volte a migliorare l’efficienza produttiva e la salvaguardia di chi opera;
– restyling di modelli contenuti nella gamma.

L’evoluzione del cantiere: le fasi successive

Le fasi successive vedranno l’attenzione rivolta sulla sostenibilità ambientale per quanto riguarda la propulsione e visto l’amore profondo dell’intero team nei confronti del mare e dei suoi fondali si sta studiando lo sviluppo di nuove carene con sistemi di navigazione innovativi e la creazione di un nuovo modello di dimensioni superiori.
Fiore all’occhiello di questo percorso di sviluppo è però la scelta di voler creare in Nautica Ceccherini un nuovo modello organizzativo: un sistema operativo centrato sulle persone che apre la strada ad una maggiore innovazione, alla collaborazione e alla prestazione.

Nautica Ceccherini

I progetti e le partnership

Andrea Ceccherini titolare dell’azienda ci racconta che oltre a voler continuare a navigare tra le eccellenze artigianali nautiche nazionali, vuole tracciare nella sua azienda e nel settore nautico una nuova rotta anche in termini di innovazione organizzativa, grazie alla partnership instaurata con Quaeryon (azienda che opera a livello nazionale internazionale nella consulenza manageriale, con sede a Milano) da diversi mesi si sta lavorando insieme all’intero team per ridisegnare l’organizzazione interna secondo l’approccio AEquacy.

Si passa dalla piramide gerarchica che per anni si è radicata nella struttura con la focalizzazione dell’autorità, della responsabilità e dei ruoli in capo al titolare, alla creazione di un modello a rete con la completa distribuzione di queste responsabilità a tutti i componenti dei diversi team creati. Si arriva quindi da una un’autorità centralizzata a una leadership distribuita, dal comando e controllo all’autonomia e fiducia, dalla pianificazione strategica alla sperimentazione adattiva, dalla segretezza alla trasparenza radicale.

“Già da questi primi mesi – conferma Andrea Ceccherini – si sta sperimentando un miglioramento in termini comunicativi, organizzativi, di condivisione, di accoglienza, di contributo professionale all’intera azienda e di una graduale e interessante crescita in termini motivazionali e di attaccamento del team e al brand mai sperimentata in precedenza.
Si sta ottenendo una visione comune che fa da faro in questo viaggio; si stanno disegnando nuovi processi e riordinando con metodo spazi e attrezzature sul modello giapponese delle “5s”; si sta trasformando il mindset, sviluppando nuove soluzioni, migliorando le relazioni e le capacità del team grazie alla politica del feedback e alla valutazione dei risultati. Si sta facendo un vero e proprio viaggio con l’obiettivo di diventare un’ “AEqual Organization” basata su forti e radicati “Valori” interiorizzati da ogni membro dello staff: qualità, rispetto, creatività, lavoro di squadra, voglia di fare la differenza che ispirano i comportamenti di ciascuno e guidano nella creazione di prodotti capaci di e generare un’esperienza unica andando oltre le aspettative del cliente”.
Ceccherini sta navigando oltre che con il cuore anche con testa e con coraggio in un’epoca difficile, sicuri che per ottenere ottimi risultati serve, oltre ad un sistema produttivo eccellente, anche un’organizzazione di fuoriclasse.

NAUTICA CECCHERINI
Tel. +39 0431 67247
Cell. +39 329 9685372
www.nauticaceccherini.it

Articoli Correlati

Chi siamo

Mondo Barca Market è il punto di riferimento del diportista. Online ed in edicola in tutta Italia con le migliori occasioni del mercato e con le ultime news del mondo della nautica.


Indirizzo: Via dei Lecci, 26, 00062 Bracciano (RM)
Tel/Fax: +39 06 99806045
Email: info@mondobarcamarket.it

Newsletter

Accetto la privacy