• English Italian
lomac 850 IN

Lomac 850 IN con motore Evinrude G2 da 300 hp: la prova in mare

Il Lomac 850 IN è l’ammiraglia della gamma. Ampio e confortevole, questo gommone è progettato per le uscite in famiglia.
Allo stesso tempo, grazie al motore Evinrude da 300 cavalli, è in grado di garantire prestazioni importanti. Lo abbiamo provato al 59° Salone Nautico di Genova, dove è stato presentato per la prima volta in anteprima mondiale.

lomac 850 in

Accediamo a bordo da una delle due plancette simmetriche e speculari, divise dall’Evinrude E-TEC G2 da 300 Hp.

Il pozzetto è composto da un divanetto a forma di C con 4 sedute con schienale, predisposte verso il lato di poppa. Gli schienali, che occupano tutta la larghezza del gommone, sono apparentemente d’intralcio nel passaggio a bordo, ma in realtà sono totalmente abbattibili. Una volta reclinati, si viene a formare un’area prendisole più grande, che può essere ampliata ulteriormente aggiungendo il tavolo centrale regolabile in altezza. Il prendisole poppiero può così accogliere 4 persone.

Lomac 850 IN

Completa l’area una seduta reclinabile installata dietro al poggiareni della consolle, utile però solo quando è presente il tavolo e se c’è necessità di un altro posto a sedere: alle nostre spalle troviamo, infatti, il maniglione in acciaio che segue tutto il profilo della seduta, ma che non risulta comodissimo in navigazione, poiché l’impatto con le onde può causare urti.

Il poggiareni è veramente ben sfruttato: sulla destra è presente il frigo, mentre anteriormente si trova un gavone stagno molto pratico per stivare rapidamente gli oggetti. In alto e verso poppa, è collocato un piccolo vano porta oggetti, che tuttavia non è dotato di copertura dagli spruzzi.
Anche il cuscino è sollevabile e nasconde un ulteriore vano.

Apprezzo molto la consolle centrale, poiché favorisce le manovre e gli spostamenti a bordo. Anche le maniglie in acciaio, che accompagnano il profilo della struttura, ci offrono appiglio in ogni punto del battello.
La postazione di comando è equipaggiata con due display posti su un pannello a metà tra gli altri due porta oggetti. Lo schermo sulla destra è il classico multifunzione fornito da Garmin, mentre quello a sinistra è lo strumento di controllo del motore installato da Evinrude. I pulsanti on/off, piuttosto piccoli, sono in basso sulla sinistra. Il timone, invece, è centrale, con la manetta di controllo della potenza sulla destra e a sinistra lo stereo Fusion.

L’area di prua è caratterizzata da un grande prendisole gavonato a forma triangolare e da una seduta installata davanti alla consolle, che racchiude al suo interno un piccolo locale toilette. Il prendisole può essere ulteriormente esteso aggiungendo due tavole che uniscono i cuscini alla seduta anteriore alla consolle. Un altro optional disponibile è il tendalino, che copre interamente la barca, offrendo ombra anche a tutta la prua: considerato che si tratta di un modello open, questa soluzione si rivela molto utile per combattere il caldo estivo, anche quando si hanno molti ospiti a bordo.

Lomac 850 IN
A prua il verricello è posto al di sotto di un ripiano in vetroresina che agevola il passaggio in caso di ormeggio di prua, mentre il musone dell’ancora è a vista, così da poterla controllare in ogni momento durante la risalita.

Usciamo per la prova.

Lomac 850 In

Il meteo non è dei migliori: il mare con onda lunga può creare qualche noia durante la navigazione. A bordo siamo in due persone, il serbatoio del carburante è al 100% con 310 litri disponibili, mentre quello dell’acqua dolce è vuoto. Usciamo dal porto al minimo, a 2,5 nodi e 600 rpm consumando 1 litro/ora. Il motore è molto silenzioso, anche quando salgo di giri portandomi in planata tra i 2500 e 3000 giri, procedendo a 17 nodi e 27 litri/ora. La tecnologia PurePower Combustion dell’E-TEC G2 garantisce inoltre consumi contenuti ed emissioni ridotte rispetto ad altri motori della stessa fascia.

Per rilevare i dati abbiamo utilizzato il pulsante alla base della leva di potenza: i comandi Systemcheck forniscono la possibilità di controllare l’acceleratore con assoluta precisione e ridurre o aumentare i giri del motore ad intervalli di 50. Questa funzione si può rivelare molto utile in pesca.
Poiché si tratta di un gommone pensato per il comfort familiare, ho preferito mantenere una velocità di crociera sui 3500 giri a 26 nodi, consumando 33.7 litri/ora.
Il rapporto è molto buono e anche l’impatto sull’onda non disturba la navigazione a queste velocità.

Il discorso varia salendo di giri, fino a toccare i 44 nodi a 5850 giri con trim al 50% e un consumo di 92 litri. Anche a quest’andatura il consumo è efficiente, merito della tecnologia Eco di Evinrude, che si attiva automaticamente dopo qualche secondo a velocità costante, regolando il rapporto di carburante e ossigeno. La tecnologia a due tempi a iniezione diretta assicura inoltre prestazioni eccellenti, erogando quando necessario tutta la potenza dei 300 cavalli. Questo si traduce in un tempo di planata di 3,66 e 30 nodi raggiunti in 8,14 secondi.
La carena non è predisposta per bruschi cambi di direzione, per cui a velocità più alte il gommone è meno pratico da governare: c’è un maggior beccheggio della prua e inizia a salire un po’ d’acqua a bordo.

Lomac 850 IN

È il momento di rientrare in porto e di trarre le conclusioni. Consiglio senz’altro il Lomac 850 IN a chi ama le uscite in famiglia o con gli amici, o agli operatori charter. Per chi offre il mezzo in locazione, in particolare, suggerisco una motorizzazione inferiore rispetto a quella testata qui a Genova, che consenta ai diportisti occasionali di godere al massimo degli spazi di bordo senza alcun rischio per la sicurezza. A chi è più esperto, invece, raccomando senza dubbio l’Evinrude 300 Hp, poiché è in grado di offrire comode velocità di crociera con bassi consumi, ma basta affondare la manetta per avere un tocco di adrenalina in più.

Scheda tecnica Lomac 850 IN

Lunghezza f.t. 7,98 m
Larghezza f.t. 3,06 m
Dimensioni abitacolo 182×680 cm
Portata persone 14 (B); 18 (C)
Peso a vuoto 1.500 Kg
Altezza specchio di poppa 635 mm
Compartimenti 6
Dimensioni tubolari 61 cm
Motorizzazione massima 1×350 cv 2×200 cv
Categoria omologazione CE C standard
Prezzo a partire da € 60.000,00+Iva

Lomac Nautica Srl
Via B. Buozzi, 26
San Donato Milanese (MI)
Tel. +39 02 51800538
www.lomac.it

Chi siamo

Mondo Barca Market è il punto di riferimento del diportista. Online ed in edicola in tutta Italia con le migliori occasioni del mercato e con le ultime news del mondo della nautica.


Indirizzo: Via dei Lecci, 26, 00062 Bracciano (RM)
Tel/Fax: +39 06 99806045
Email: info@mondobarcamarket.it

Newsletter

Accetto la privacy