• English Italian
saver 700 WA

Saver 700 WA, una barca sportiva per la famiglia: il test di navigazione

Il settore dei walkaround sta vivendo una fase di felice espansione poiché, tra gli altri vantaggi, questa tipologia di imbarcazione offre una cabina abitabile anche su barche di dimensioni ridotte, grazie alla prua rialzata. Il Cantiere Saver segue questo trend con il modello 700 WA, motorizzato con il nuovo Evinrude E-Tec G2 150 H.O.

Saliamo a bordo e a poppa notiamo le classiche due plancette bilaterali e simmetriche, connesse da un passaggio ristretto che consente di passare da una all’altra. La scaletta si trova invece solo sul lato destro, dove è presente anche il passaggio obbligato.

saver 700 wa

L’allestimento del Saver 700 WA

Il pozzetto

Il pozzetto è libero da ingombri, con un divano a L spostato sulla sinistra e con la porzione di poppa gavonata, dove si trovano i serbatoi. Al centro del piano di calpestio, rivestito in vetroresina, si trova il foro per il supporto del tavolo. Quest’ultimo può dunque andare a creare una dinette oppure all’occorrenza fungere da supporto per la cuscineria, consentendo così di ampliare il prendisole di poppa.

saver 700 wa pozzetto

La consolle

A centro barca è installata la seduta della consolle, che ha la base ribaltabile in avanti e rivela il cucinino esterno con lavello e piano cottura (opzionale).

saver 700 wa

Sulla sinistra del blocco in vetroresina, si trova invece il frigorifero, mentre all’interno delle murate sono ricavati due ripiani non stagni in cui conservare gli oggetti. La seduta di guida è composta da un divanetto biposto con porzione inferiore reclinabile, che permette di trasformarlo in poggiareni.

consolle saver 700 wa

La consolle, nel modello che abbiamo testato a Genova, purtroppo è scarna: ha soltanto il piccolo strumento fornito da Evinrude, che ci tiene costantemente informati sullo stato del motore. Dando un’occhiata alle disposizioni delle plastiche installate, si può intuire una zona centrale, in cui è previsto un display multifunzione, e una porzione superiore, dove montare i quadranti analogici. Il timone è centrale, la maniglia potenza sulla destra, con i pulsanti on/off sulla sinistra.

L’area di prua

A prua si può accedere da entrambi i lati, sfruttando la maniglia ricavata dal profilo del parabrezza e gli appigli forniti dalla battagliola a mezza altezza. Saliamo i classici gradini che caratterizzano i walkaround e abbiamo un’unica zona prendisole in grado di accogliere 3 persone.

saver 700 wa prua

Mi sarebbe piaciuto trovare dei cuscini anche sulla porzione anteriore della consolle, in modo da avere un supporto per la testa o per la schiena, ma è un problema a cui si può porre rimedio. Pratico il gavone dell’ancora a vista sulla prua con i pulsanti di salita e discesa facilmente accessibili, così come il verricello a vista, che ci permette di manovrare la barca senza difficoltà rimanendo in consolle.

saver 700 waLa cabina

L’accesso in cabina, con porta scorrevole, è spostato sulla sinistra. All’interno troviamo l’essenziale: un letto matrimoniale a forma triangolare e, sulla destra, un mobile richiudibile, disponibile in optional, che nasconde un wc chimico o marino.
L’areazione è fornita dai due oblò laterali; peccato per l’assenza del passo d’uomo nel modello testato, che avrebbe assicurato maggior ricircolo dell’aria e luminosità all’interno.

Il test del Saver 700 WA

Usciamo per il test. il meteo è favorevole solo a metà: soleggiato sì, ma con vento a raffiche e onda lunga in scaduta dalla tempesta dei giorni precedenti. A bordo siamo in due persone con il 100% di carburante (su un totale di 250 litri) e quello d’acqua vuoto (su un totale di 70 litri).
La barca è pratica da manovrare, e già in uscita dal porto si può apprezzare il lavoro degli ingegneri Evinrude su questa nuova generazione di fuoribordo: il rumore è veramente ridotto al minimo.

Con invertitore ingranato, siamo a 2,1 nodi con un consumo di 0,8 litri orari.
Superata la barriera del porto, andiamo in planata minima a 3500 rpm a 15,6 nodi con un consumo di 20 litri orari. Accelerando, la sensazione è che la barca sia un po’ “sottomotorizzata” e manchi di spinta. Ne ho la conferma leggendo la scheda del cantiere Saver, che consiglia una motorizzazione da 300 cavalli o una doppia da 150. Nulla di grave: possiamo considerare il test una vera e propria dimostrazione di forza da parte dell’E-Tec G2 150 H.O. Con la metà della potenza consigliata la barca avanza ad una velocità di crociera di 21,8 nodi con un consumo di appena 29 litri orari.

saver 700 wa

Questi risultati sono merito della tecnologia Eco di Evinrude, che si attiva automaticamente a velocità costante regolando il rapporto carburante/ossigeno e mantenendolo il più basso possibile. È proprio grazie a questa innovazione che il motore conquista il primato per le minori emissioni della categoria.

recensione saver 700 wa

Anche la velocità di punta è notevole: 27,5 nodi a 5350 giri con un consumo di 47,2 litri orari. Considerando che la barca a secco ha un peso di 1400 kg, è un ottimo risultato. Ritorno alla velocità di crociera a 25 nodi per valutare la tenuta di mare. La barca risponde bene all’impatto sulle onde corte, che vengono ben attutite, ma soffre un po’ nei confronti dell’onda lunga che causa una beccheggio un po’ troppo accentuato. Nei cambi di direzione è stabile e la carena fa in modo che non salga acqua a bordo durante il test.
Nel test di accelerazione, svolto appena prima di rientrare in porto, l’Evinrude si conferma vincente, con una planata raggiunta da fermo in 4,9 secondi.

Valutazioni finali

saver 700 walkaround

Consiglio la barca a chi cerca un mezzo con cui fare uscite giornaliere in tranquillità, anche con diversi ospiti a bordo, data la portata di 9 persone. Il Saver 700 WA si dimostra adatto anche per un weekend fuori per due persone, grazie alla cabina con wc integrato e alla cucina esterna. Promosso senz’altro il motore Evinrude, che spinge la barca senza problemi e con consumi veramente bassi.

Scheda tecnica Saver 700 WA

Lunghezza f.t. 7,40 m
Larghezza scafo 2,55 m
Peso senza motore 1.400 kg
Motorizzazione massima 2×150 hp
Capacità serbatoio carburante 250 l
Capacità serbatoio dell’acqua 70 l
Portata persone 9
Categoria omologazione CE C

SAVER CANTIERE NAUTICO
Viale Regione Siciliana, 34
Loc.tà Zappardino – 98060 Piraino (ME)
Tel. +39 0941 302147
www.saverimbarcazioni.com
saverimbarcazioni@tiscali.it

Chi siamo

Mondo Barca Market è il punto di riferimento del diportista. Online ed in edicola in tutta Italia con le migliori occasioni del mercato e con le ultime news del mondo della nautica.


Indirizzo: Via dei Lecci, 26, 00062 Bracciano (RM)
Tel/Fax: +39 06 99806045
Email: info@mondobarcamarket.it

Newsletter

Accetto la privacy