• English Italian
Il periplo della Sardegna in 20 giorni

Il periplo della Sardegna in 20 giorni: un viaggio in un’isola dalle infinite sorprese

Non è un portolano, non è un manuale di navigazione costiera, non è un testo di archeologia, non è un prontuario per sommozzatori, né una guida turistica. “Il periplo della Sardegna in 20 giorni” è un po’ di tutto questo, ma è soprattutto il racconto delle emozioni che regala la navigazione in questo angolo di paradiso con uno dei mari più belli del mondo, una narrativa dove scoprire i luoghi, le curiosità e le suggestioni arcaiche dell’isola che si intreccia con l’emozione del viaggio.

Un ritratto della Sardegna

Un ritratto, che è anche un omaggio alla Sardegna, dove si trovano ispirazioni al di sopra ed al di sotto del livello dell’acqua. L’intento è quello di accompagnare il lettore oltre i confini del mare stesso, attraverso suoni, colori, sapori, arte e tradizioni scoprendo un’isola che rimane impressa dentro.

Uno stimolante “aperitivo” per iniziare una crociera costiera diversa, alla portata di tutti i naviganti.

I luoghi narrati

I principali luoghi del periplo: Isola di Sant’Antioco, Capo Teulada e le spiagge di Chia, Cagliari, Villasimius, Ogliastra, Isola di Tavolara, Arcipelago de La Maddalena, Santa Teresa Gallura e Capo Testa, Isola dell’Asinara, Alghero e Capocaccia, Bosa, Il Sinis, Masua e lo scoglio del Pan di Zucchero, Isola di San Pietro e Carloforte.

Periplo della Sardegna in 20 giorni

Gli autori

Gli autori, Alberto Priori e Silvia Fanni, hanno completato il periplo della Sardegna in 20 giorni e lo hanno fatto circumnavigando l’isola su una Pilotina Nelson, Tikata.

Alberto Priori, classe 1962, medico neurologo e ricercatore, è professore ordinario all’Università degli Studi di Milano. Ha iniziato da bambino ad andare per mare con il padre su un dinghy e da allora ha sempre navigato. In una recente intervista ha dichiarato “Non è una circumnavigazione nel senso stretto del termine, per quella ci sono tanti portolani ben fatti, ma è un viaggio tra i sardi”.

Amante del mare, è anche entusiasta estimatore della bellezza dell’Italia. Il suo pensiero è che il mare sia una malattia al contrario, dalla quale, se la prendi da bambino, non guarirai mai.

Silvia Fanni è nata a Monza nel 1969, ma il richiamo della Sardegna l’ha riportata nella propria terra quando era ancora bambina.

Tecnica-archeologa, sommozzatrice professionista e pedagogista, lavora con le scuole per far nascere nelle giovani generazioni l’amore e la passione per la propria identità culturale: un amore tanto grande, quello per la sua terra e le sue origini che l’ha portata a farne un lavoro, spaziando dall’archeologia terrestre a quella marina, dalla cultura tout court a quella specifica museale.

Il libro, giorno per giorno, consiglia luoghi – come meravigliose calette – esperienze e sensazioni in cui perdersi. Una lettura interessante e piacevole, soprattutto per chi sta progettando il prossimo viaggio.

 

Edizioni Il Frangente

Prefazione di Paolo Fresu

CODICE FR 64
ISBN 9788836100200
Edizione 2020
Pagine 272 ill. a colori
Formato 170 x 240 mm
Rilegatura Brossura
Prezzo € 29,50

www.frangente.com

Chi siamo

Mondo Barca Market è il punto di riferimento del diportista. Online ed in edicola in tutta Italia con le migliori occasioni del mercato e con le ultime news del mondo della nautica.


Indirizzo: Via dei Lecci, 26, 00062 Bracciano (RM)
Tel/Fax: +39 06 99806045
Email: info@mondobarcamarket.it

Newsletter

Accetto la privacy