• English Italian

Megayacht Chopi Chopi, la più grande nave da diporto mai costruita da CRN

Chopi Chopi

Il megayacht CRN “Chopi Chopi” di 80 metri, scafo numero 129 del cantiere CRN realizzato in acciaio e alluminio, è stato varato ad Ancona il 12 gennaio scorso, nel corso di un grande evento che ha coinvolto la città, il territorio e il mondo della nautica e dell’imprenditoria.

Per il cantiere navale del Gruppo Ferretti si tratta di un momento storico: infatti “Chopi Chopi” è il più grande megayacht mai costruito da CRN (80 metri di lunghezza, 13.5 di larghezza, 2.400 tonnellate di stazza). La superficie calpestabile interna è di 1000 mq, mentre l’esterna è di 800 mq.

Costruita in acciaio e alluminio, la nave si sviluppa su cinque ponti (lower deck, main deck, upper deck, Owner’s deck, sun deck) più un sub lower deck adibito a zona tecnica, e può alloggiare comodamente 12 ospiti – distribuiti fra sei cabine VIP e la suite Armatore – e 31 membri dell’equipaggio, composti da 23 marinai e 8 persone dello staff armatoriale.

La nuova ammiraglia nasce dalla proficua collaborazione tra il team di CRN Engeneering, che si è occupato dell’architettura navale, e lo Studio Zuccon International Project che ha curato le linee esterne e la compartimentazione degli interni. Su richiesta dell’Armatore stesso, il concept degli interni e lo stile di tutti gli arredi sono stati progettati dall’interior designer Laura Sessa.

Il megayacht è dotato di due motori Caterpillar 3516B-C che spingono la nave ad una velocità di crociera di 15 nodi e una massima di 16 nodi. L’autonomia di crociera, a una velocità di 12 nodi, è di 6.000 miglia nautiche.

 

CANTIERE CRN – Ferretti Group

http://www.crn-yacht.com/

Chi siamo

Mondo Barca Market è il punto di riferimento del diportista. Online ed in edicola in tutta Italia con le migliori occasioni del mercato e con le ultime news del mondo della nautica.


Indirizzo: Via dei Lecci, 26, 00062 Bracciano (RM)
Tel/Fax: +39 06 99806045
Email: info@mondobarcamarket.it

Newsletter

Accetto la privacy