• English Italian
X-Yachts X56

X-Yachts X56

Con uno scafo votato all’easy sailing e con otto differenti layout degli interni, è stato varato il primo esemplare dell’X-Yachts X56.

X-Yachts X56

LE DICHIARAZIONI DI THOMAS MIELEC

“Dopo le prime tre prove in mare condotte, siamo tornati non solo freddi e con compiti a casa da fare, ma anche con un ottimo feeling e molto orgoglio, l’intera organizzazione dietro lo sviluppo del X-Yachts X56 è sicuramente riuscita a creare un magnifico yacht ben preparato per fornire ai futuri proprietari un piacere di navigazione superiore”, così ha commentato Thomas Mielec, direttore del design e dell’ingegneria dell’X56, che fa parte della gamma X Range del cantiere X-Yachts, in occasione del varo in acqua dell’imbarcazione con il test che ha avuto luogo nelle fredde anse del fiordo di Haderslev.

Un esperto team di designer ed ingegneri ha effettuato un puntuale controllo dell’impiantistica, di tutta l’attrezzatura ed ha effettuato l’alberamento dell’imbarcazione. Una volta terminate le prove in mare la barca è tornata in area assemblaggio per la finitura degli interni, per essere preparata alla presentazione in prima mondiale presso lo showroom di X-Yachts.

X-Yachts X56
“Anche se siamo stati in grado di testare solo in condizioni di vento da abbastanza leggero a medio per questi primi test, lo scafo X56 #1 ci ha già fornito una sensazione di sicurezza e comfort da grande barca, dove quasi tutto può essere azionato dal tocco di un pulsante, se lo desideri” ha proseguito Thomas Mielec.
Le linee di X-Yachts X56 disegnano un angolo nelle parti di poppa che va sfumando verso prua, questa soluzione ha una duplice valenza pragmatica: aumenta la stabilità di forma nell’andatura di bolina e crea ampi spazi per le cabine di poppa. Ma la novità di questo modello è il flesso di prua che sinuosamente raccorda il dritto con la lunga delfiniera, consentendo lo spostamento verso prua dell’avvolgifiocco e lo scostamento dell’ancora dallo scafo.

X-Yachts X56

Nell’X-Yachts X56 il peso del bulbo rappresenta il 40% del dislocamento dell’imbarcazione, l’importante raddrizzamento aumenta la stabilità dello yacht, garantendo all’equipaggio momenti di relax e comfort, in totale sicurezza. Le manovre sono rinviate nella parte poppiera del pozzetto, vicino alle timonerie; avvolgifiocco e rotaia fiocco autovirante sono dotazioni standard. Se ci si volesse cimentare in una navigazione più impegnativa avvolgifiocco e strallo di trinchetta potranno essere elettrificati. Questa nuova generazione di moderni performance-cruisers unisce le larghe e profonde sezioni della linea X Cruising all’efficienza della linea X Perfomance. In X56 sono previsti otto differenti layout interni che differenziano questo yacht di 17 metri; alla versione tre cabine e due o tre bagni, con cabina marinaio, si può accostare la cucina a isola o la più tradizionale cucina a “U”, mentre l’armatore potrà scegliere tra la cabina di prua con letto centrale o il letto a paratia.

X-Yachts X56

Saranno invece tre le versioni dei legni interni: Pacific, Baltic e Mediterranean, tutte perfettamente illuminate dai 18 oblò apribili di serie. Lo yacht restituisce un grande senso di luce e spazio, mantenendo comunque gli aspetti pratici, con un design funzionale sia alla navigazione che all’ancora.
I boccaporti a filo del ponte e le finestre laterali della tuga lasciano entrare molta luce nella barca e offrono un’ottima ventilazione. Le grandi finestre dal salone donano una vista mozzafiato.
Gli ambienti dalle linee pulite e senza tempo, tipiche dello stile dei designer danesi, risultano allo stesso tempo eleganti e funzionali. Con X-65 nel 2007 il cantiere ha approcciato alla tecnica dell’infusione sottovuoto con resina epossidica, mentre dal 2018 in poi con oltre 10 anni di esperienza alle spalle, X-Yachts ha esteso questo tipo di lavorazione a tutta la gamma.
La laminazione a infusione sottovuoto di resina epossidica offre il pieno controllo del ciclo produttivo, ottimizzando il peso, seppur fornendo garanzie di robustezza e rigidità. Il tutto è rifinito con una seconda cottura in forno a 70°.

X-Yachts X56 SCHEDA TECNICA  X-Yachts X56

Lunghezza f.t. 17,25 m
Lunghezza scafo 16,58 m
Larghezza 4,89 m
Pescaggio standard T-Keel 2,90 m
Peso chiglia 7.200 kg
Dislocamento leggero 18.100 kg
Motorizzazione Yanmar 110 hp diesel
Capacità serbatoio carburante 560 l
Capacità serbatoio acqua 600 l
Randa 97 m2
Fiocco autovirante 60 m2
Genoa 106% 72 m2
Gennaker 256 m2
Prezzo a partire da € 921.900,00 + Iva

X-Italia S.r.l.

Porto Turistico di Chiavari Box 2
16043 Chiavari (GE)
Tel. +39 0185 308615
www.x-italia.it
info@x-italia.it

Chi siamo

Mondo Barca Market è il punto di riferimento del diportista. Online ed in edicola in tutta Italia con le migliori occasioni del mercato e con le ultime news del mondo della nautica.


Indirizzo: Via dei Lecci, 26, 00062 Bracciano (RM)
Tel/Fax: +39 06 99806045
Email: info@mondobarcamarket.it

Newsletter

Accetto la privacy