• English Italian
Silent-60-cover

Silent 60: il nuovo yacht di Silent Yachts spiega le sue ali

È passato qualche anno da quando Silent Yachts ha presentato la prima e unica produzione di yacht al mondo totalmente sostenibili e alimentati a energia solare. Ora diventa anche il primo costruttore a progettare e costruire imbarcazioni che sfruttano un kite, presentando il nuovo Silent 60.

SILENT 60

Il nuovo catamarano alimentato a energia solare SILENT 60 è dotato di 42 pannelli solari, per 17 kWp di energia solare, che alimentano due motori elettrici che raggiungono 340 kW l’uno.

Supportato da una batteria con capacità fino a 286 kWh, lo yacht può navigare efficientemente con zero emissioni, con l’uso esclusivo di energia solare, fino a 100 miglia nautiche al giorno per settimane.

Silent-60-sailing-top

Per rimanere in linea con il suo focus green, per traversate più lunghe il Silent 60 si avvale di un’ala kite compatta da 9 o 13 mq. Questo optional è disponibile per tutti i modelli Silent.

L’ala trova il suo spazio dentro il magazzino apposito posizionato sotto la prua; qui sono stipati anche tutti i suoi componenti, inclusi un verricello elettrico e un pilone pieghevole.

Per la prima parte, il pilone è connesso da 4 sartie al ponte, che distribuiscono le forze attraverso la struttura dello scafo.

Silent-60-kite-lancio

Tuttavia, per le consegne future (8 unità con l’opzione del kite sono state già ordinate) il pilone sarà montato su di una base all’interno del magazzino per lasciare la prua più ordinata.

Dopo essere stato gonfiato, il kite viene rilasciato in mare facendolo allontanare sulla superficie dell’acqua.

Tirando le sartie, si lancerà nell’aria e, una volta raggiunta l’altezza ottimale per volare, comincerà a tracciare una figura a 8 nel cielo e a generare energia per tirare lo yacht.

Se si vuole fermare il kiting, l’app automatizzata controlla i movimenti del kite per posizionarlo al di sopra dell’imbarcazione, da dove ha il minor tiraggio sui cavi.

Da qui può essere calato giù elettricamente e lasciato adagiare sulla prua, pronto per lo stivaggio.

I VANTAGGI DEL KITE

Il vantaggio principale di un kite rispetto a un sistema di vele normale è che non mette in ombra i pannelli solari; inoltre, non necessita di un albero alto e genera fino a 10 volte più energia al metro quadro rispetto a una vela tradizionale.

Infine, permette di risparmiare circa 1.5 tonnellate di peso e costa molto meno.” afferma Michael Köhler.

La potenza generata da un kite supera facilmente il consumo di energia del sistema. In questo modo si possono ricaricare le batterie mentre si naviga. E oltre a ciò, è un gran divertimento!”

“Abbiamo testato le performance con angolazioni del vento fino a 40 gradi per l’ala da 9 metri quadri” racconta Mike Wandler, il capitano della Silent Yachts.

“A differenza delle normali imbarcazioni a vela, i risultati migliori sono stati quelli direttamente sottovento.

Grazie alla sola alimentazione del kite, la velocità dell’imbarcazione è stata tra i 4 e i 5 nodi. Siamo poi passati ai motori elettrici, richiamando solo 1 kW da ognuno per ridurre l’attrito dei propulsori e aumentare il flusso dell’acqua sui timoni per un migliore pilotaggio.

Ciò ha portato la velocità dell’imbarcazione da 6 a 7 nodi; un miglioramento significativo rispetto alle nostre originali previsioni.

Un grande vantaggio del kite comparato a una vela convenzionale è che il kite vola ad altitudini maggiori, prendendo venti più forti e costanti. Inoltre, può essere usato con velocità del vento più basse dei 10 nodi, quando non avrebbe senso issare una vela di una barca a vela di dimensione comparabile.

Dato che il kite tira l’imbarcazione piuttosto che spingerla, come farebbe un’imbarcazione a vela tipica, richiede buone capacità di pilotaggio. Su una barca a motore il timone è solitamente abbastanza piccolo e il propulsore grande. Su di una barca a vela è al contrario.

Per questo, può risultare difficile pilotare una barca a motore tirata da un kite, ma attivando i motori e lasciandoli girare a una velocità bassa, sui 100 giri/min, il problema può essere risolto.

Solo su un Silent Yacht è possibile far funzionare i motori elettrici a un così basso regime, alimentandosi solo dall’energia solare e senza consumare energia di origine fossile.

Ogni barca alimentata convenzionalmente necessiterebbe di far girare i motori diesel permanentemente quando si usa il kite.

“A 5 Beaufort possiamo guidare con il kite a oltranza a 6-7 nodi. È una velocità superiore a quella di un catamarano a vela di misura comparabile che si trovi in condizioni di vento uguali traversando l’oceano, per esempio.” Aggiunge Michael Kohler.

LAYOUT FLESSIBILE

Il Silent 60 ha 4 cabine nel lower deck, inclusa la suite armatoriale, ma sono disponibili anche altre versioni di layout.

cabina-arrmatoriale

Ci sono numerose aree per la socialità a bordo, incluso un arioso salone principale – in cui si raggiunge l’altezza massima di 2.32 m-, un pozzetto di poppa, un’accogliente zona prodiera e un confortevole flybridge.

Grazie a un pescaggio di meno di 1 m, lo yacht può accedere a baie poco profonde. Un aspetto cruciale se si considerano le navigazioni in territori come i Caraibi o il sudest asiatico.

Le due piattaforme a poppa possono estere estese su richiesta dell’armatore per poter trasportare 2 moto d’acqua elettriche. Inoltre, tra le due è presente una piattaforma a sollevamento idraulico che può accogliere un tender da 4 m.

TECNOLOGIA EFFICIENTE

Il Silent 60 è equipaggiato con il sistema di ventilazione della compagnia, che fornisce aria fresca per tutti gli spazi interni, regolabile individualmente per adattarsi a ogni condizione. Senza contare che lo scafo isolato assicura che le temperature stabili a bordo siano raggiunte senza un eccessivo consumo di energia.

Un dissalatore alimentato a energia solare produce abbastanza acqua da soddisfare tutti gli ospiti.

La cambusa è dotata di un frigorifero molto capiente, come anche il freezer, e di un efficiente piano cottura a induzione. Questa soluzione evita di dover portare gas propano a bordo.

cucina

Il Silent 60 è progettato per affrontare qualunque traversata, come ogni vero yacht.

Il sistema di energia solare è configurato per alimentare tutti i sistemi a bordo senza bisogno di utilizzare combustibili fossili. Dotato di un nuovo scafo altamente performante, con una linea d’acqua più lunga e una prua rovesciata, lo yacht ha una velocità di crociera di 6-8 nodi, ma può raggiungere i 20 nodi se necessario.

SCHEDA TECNICA

  • Lunghezza f.t.: 17.99 m
  • Larghezza f.t.: 8.99 m
  • Draft: 0.93 m
  • Dislocamento a vuoto: 29 t
  • Capacità serbatoio acqua dolce: 900 – 2.200 L
  • Capacità serbatoio carburante: 1000 – 1900 L
  • Motorizzazione (Elettrica): fino a 2 x 340 kW
  • Pannelli solari: 42 / 17 kWp
  • Capacità batteria: 286 kWh
  • Velocità di navigazione: 6 – 8 nodi
  • Velocità massima: 20 nodi
  • Certificazione CE: A
  • Dimensione Kite: versione standard 9 mq; oppure 13 mq

SILENT-YACHTS

www.silent-yachts.com

Chi siamo

Mondo Barca Market è il punto di riferimento del diportista. Online ed in edicola in tutta Italia con le migliori occasioni del mercato e con le ultime news del mondo della nautica.


Indirizzo: Via dei Lecci, 26, 00062 Bracciano (RM)
Tel/Fax: +39 06 99806045
Email: info@mondobarcamarket.it

Newsletter

    Accetto la privacy