• English Italian
pershing 140

Pershing 140: ecco il primo superyacht Pershing

43,30 metri di lunghezza f.t., 5 suite, una grande terrazza panoramica e un’esclusiva area lounge nascosta dotata di Jacuzzi: Pershing entra in grande stile nel segmento dei superyacht con la nuova ammiraglia.
Nato dalla collaborazione tra l’architetto Fulvio De Simoni, il Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group, guidato dall’ingegnere Piero Ferrari, e il Dipartimento Engineering del Gruppo, il nuovo 140 piedi segna una vera e propria svolta per il cantiere: si tratta infatti del primo superyacht Pershing.

Ad ispirare il progetto la tradizionale attenzione del brand all’innovazione e alle performance, da coniugare tuttavia con pesi e dimensioni con cui Pershing mai si era confrontato prima. Il risultato è un’imbarcazione in alluminio – la prima in assoluto per il cantiere – in grado di raggiungere una velocità massima di 38 nodi, grazie alla piattaforma di carena studiata per prestazioni elevate e ai quattro motori MTU 16 V 2000 M96L dalla potenza di 2600 hp ciascuno.

Le linee, concordi con il temperamento dinamico di questo superyacht, risultano filanti e sportive e sono esaltate dalla forma contemporanea della prua.
Suddiviso su 3 ponti, il Pershing 140 vanta un inedito layout che mette in comunicazione l’intera area di poppa, dall’ampio beach club a pelo d’acqua, al pozzetto, fino al sundeck.

pershing 140
Pershing 140 non è solo il primo superyacht del brand, ma è anche il primo con una plancia di comando rialzata direttamente collegata al ponte sole; il primo ad avere l’area dedicata all’armatore sul ponte principale e il primo a massimizzare la vivibilità di tutti i ponti e delle aree esterne, arrivando ad avere una beach area completamente apribile su tre lati.

Sul ponte principale, il pozzetto – posto in posizione rialzata rispetto alla spiaggetta – dà vita ad un piano mezzanino, che garantisce grande privacy all’armatore e ai suoi ospiti: dall’area prendisole, scendendo pochi gradini verso prua, è possibile raggiungere la zona lounge, arredata con un tavolo per dieci persone; questo ambiente, riparato ai lati dalle grandi superfici vetrate installate sulle murate, rimane così protetto da eventuali sguardi indiscreti.

Superata la lounge, si accede ad un luminoso open space, che ospita sia la zona living, sia la zona pranzo. L’interior design riserva ampie le possibilità di personalizzazione per l’armatore, che può modificare o integrare i layout proposti dal cantiere.

L’area centrale del ponte principale conduce poi agli ambienti di servizio da un lato e alla suite padronale dall’altro. A sinistra un disimpegno permette di salire in plancia di comando. In questa zona si trova anche la cabina comandante. Sempre sul lato sinistro, superando la porta posizionata sul camminamento esterno, si trovano le scale per scendere sottocoperta in cucina e agli spazi riservati all’equipaggio.
Dal lato opposto, procedendo verso prua, si accede prima ad una zona disimpegno con le scale per scendere alle cabine ospiti.

pershing 140

Procedendo oltre, si entra nella grande suite armatoriale a tutto baglio, che può essere arredata dall’armatore secondo il proprio gusto personale. La versione proposta dal cantiere è allestita con letto matrimoniale, cabina armadio sulla sinistra e salotto a dritta. A estrema prua è situato il bagno, dotato di doccia e vasca separate. Sulla prima unità, l’armatore ha tuttavia preferito installare una entertainment room, eliminando il letto per far spazio a divani e sedute, tavoli e una grande TV.

Il layout del ponte inferiore prevede quattro suite riservate agli ospiti, di cui due matrimoniali e due twin, tutte con armadio e bagno separato.

Notevoli anche gli spazi dedicati all’equipaggio, che può contare su cucina, dinette e tre cabine doppie, ciascuna con bagno privato.
Il ponte superiore, concepito come una grande terrazza panoramica, è stato progettato all’insegna della convivialità: offre infatti una zona bar con barbecue, un’area relax con un prendisole e, esclusivamente sulla prima unità, un proiettore su teli removibili e speaker fissi.

Pershing 140

L’area prodiera, raggiungibile solo dai camminamenti esterni, è la vera peculiarità di questo Pershing: oltre un grande sun pad, si trova una lounge nascosta, che si svela solo all’ormeggio o in rada, mentre durante la navigazione è coperta da una piattaforma scorrevole. All’armatore è offerta la possibilità di scegliere l’intero allestimento di quest’area che, nella prima unità, è stata equipaggiata con una Jacuzzi, una dinette incassata con due sedute e tavolino e una zona prendisole.

Il Pershing 140 installa quattro MTU 16 V 2000 M96L da 2600 hp ciascuno. La propulsione a idrogetto garantisce ottime prestazioni sia alle andature di crociera, sia alla velocità massima, che tocca i 38 nodi, mentre la velocità di crociera si attesta sui 35 nodi.

Scheda tecnica Pershing 140

Lunghezza f.t. 43,30 m
Larghezza massima 8,55 m
Pescaggio 2,05 m
Dislocamento (a pieno carico) 250 t
Velocità massima 38 nodi
Motorizzazione 4x MTU 16V2000M96L MCR 1939 kW
Capacità serbatoio carburante 30.000 l
Capacità serbatoio acqua 4.000 l

PERSHING YACHT
www.pershing-yacht.com

Chi siamo

Mondo Barca Market è il punto di riferimento del diportista. Online ed in edicola in tutta Italia con le migliori occasioni del mercato e con le ultime news del mondo della nautica.


Indirizzo: Via dei Lecci, 26, 00062 Bracciano (RM)
Tel/Fax: +39 06 99806045
Email: info@mondobarcamarket.it

Newsletter

Accetto la privacy