Il Museo Navigante

Davanti al Galata Museo del Mare, domenica 18 marzo, arriverà il Museo Navigante a bordo della goletta Oloferne, di cui fanno parte 72 musei, tra cui 3 genovesi, il Galata Museo del Mare e Il Museo navale di Pegli (che fanno capo al Mu.MA) e il Museo della Lanterna.

Genova rappresenta la penultima tappa italiana, durata per la precisione 69 giorni e 1300 miglia, viaggio iniziato il 9 gennaio a Cesenatico; il viaggio di Oloferne si concluderà a fine marzo a Sète in Francia, al Festival del mare che ha una cadenza biennale e che, rappresenta il più importante evento di tradizioni marinare del Mediterraneo.

La città si prepara così a due giorni di festeggiamento, cominciando con il corteo di barche in mare, il saluto delle Autorità in banchina, il pranzo Cadraio. Ci saranno spettacoli di canti in mare, e tanti laboratori e mostre pensate per i più piccoli.

L’accoglienza di Oloferne inizierà domenica mattina alle 11 e sarà scortata da un gruppo di barche capitanate da “Creuza de mä”, una ricostruzione in legno di una lancia di fine Settecento appartenente all’associazione Atlantic Challenge Genova e il “Duca degli Abruzzi”. Ad attenderla in banchina ci sarà un comitato d’onore composto da rappresentanti della Regione, del Comune, del Mu.Ma, AMMM, Museo Navigante, con le istituzioni locali e il gruppo folcloristico della città di Genova.

Alle ore 13 in banchina, verrà allestito il pranzo del Cadraio e a seguire ci sarà la dimostrazione di Pesto a cura dell’Associazione Palatifini.

Dopo il pranzo i visitatori potranno salire sulla goletta mentre, i più piccoli (6 – 12 anni) potranno intrattenersi nei laboratori che saranno allestiti appositamente per loro, sia a terra che a bordo, organizzati dalle Associazioni LA nave di Carta e Storia di Barche.

La Presidente del Mu.Ma Nicoletta Viziano ha commentato così questo evento: “La cultura è un’avventura, claim della campagna del Museo Navigante si inserisce appieno nel percorso programmatico del Mu.MA, ovvero rinnovare il linguaggio del musei per arrivare a tutte le generazioni, soprattutto alle nuove”.

Tutto il viaggio e tutte le tappe di Oloferne sono state seguite in diretta sui social e sui canali del digitale terrestre, con lo scopo di rendere partecipe coloro che non hanno potuto seguirla direttamente e cercando, di rimanere al passo con i tempi, modernizzando quello che è il settore marinaro e, rendendo così il Mu.Ma un punto di riferimento.

A completare questa magnifica giornata di festeggiamenti che vede incluso anche lunedì 19 marzo, il Galata Open Air Museum, dove si trova esposto il sommergibile S518 Nazario Sauro e, la mostra Dialogo nel Buio, aderiscono con un’offerta speciale pensata per i genovesi promuovendo il biglietto a soli 7 euro. Anche il Museo della Lanterna ha pensato ad una tariffa ridotta, di soli 5 euro.

L’evento di Genova vede l’adesione della Marina Militare, Guardia Costiera e ICOM Italia; media partner RTV San Marino con il programma AltaMarea.

L’adesione delle associazioni di categoria del mondo della Blue Economy: Assoporti – Italian Ports Association, l’associazione che riunisce le Autorità di Sistema Portuale; Assorimorchiatori, RINA, Assonautica, Assonautica La Spezia; Assonat e Marina di Rimini.

Per il settore della pesca hanno aderito: Legacoop Agroalimentare- Dipartimento Pesca e Flag Costa di Pescara.

Lega Navale che è promotore delle attività del Museo Navigante durante le tappe; l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia  che ha fornito una mostra storica sui menu della Regia Marina che è esposta a bordo della goletta Oloferne.

L’Unione Italiana Vela Solidale che promuove l’educazione e l’inclusione sociale attraverso la navigazione a vela e fornisce gli istruttori che navigano insieme agli allievi degli Istituti Nautici in viaggio con progetti di alternanza Scuola-Lavoro.

È presente anche Mursia, editore del mare in Italia, che è sostenuto da: Ricci Federico Forniture Navali di Cesenatico, Contship-Porto Lab, LSCT e Opa Assicurazioni.

Chi siamo

Mondo Barca Market è il punto di riferimento del diportista. Online ed in edicola in tutta Italia con le migliori occasioni del mercato e con le ultime news del mondo della nautica.


Indirizzo: Via dei Lecci, 26, 00062 Bracciano (RM)
Tel/Fax: +39 06 99806045
Email: info@mondobarcamarket.it

Newsletter

Accetto la privacy