• English Italian
as 800 open

AS Marine 800 Open: la prova in mare dell’ammiraglia del cantiere siciliano

Una barca open di quasi 8 metri studiata per le uscite familiari, che strizza l’occhio alla sportività, grazie a una velocità di punta rilevata di ben 40 nodi. Si presenta così l’AS Marine 800 Open, ammiraglia del cantiere siciliano, provata allo scorso Salone Nautico Internazionale di Genova. Scopriamola insieme.

La propulsione è affidata ad un solo motore Suzuki DF300AP, posto in posizione centrale tra le due plancette, piuttosto lunghe per questa categoria, e rivestite in materiale sintetico, invece che in legno.

L’accesso al pozzetto è solo dal lato sinistro. Questa zona è allestita, sul lato destro, con un divanetto a C e frontalmente troviamo il mobile della cucina a scomparsa, attrezzato con il piano cottura (opzionale) e il lavello. Alle sue spalle le due sedute di guida ribaltabili in avanti.

La consolle di guida non è centrale, ma è spostata sulla sinistra, in modo che il passaggio verso prua sia agevolato da un camminamento più largo.


Il modello provato in fiera dispone di una plancia di comando minimale, poiché l’imbarcazione è solamente un prototipo ancora in fase di allestimento e non presenta gli strumenti analogici, ma solo un piccolo apparecchio digitale fornito insieme al motore Suzuki, posto in alto a destra.
La bussola è ben collocata, in posizione centrale, poco sopra il timone, mentre la manetta è a destra. Sulla sinistra del timone ci sono due file di pulsanti on/off per i vari optional di bordo.

L’ingresso in cabina è sulla sinistra e ha una porta scorrevole. Gli interni sono vuoti, ma il Cantiere ci ha fornito alcune immagini dell’allestimento interno, ora disponibile.
Il layout prevede un’unica cuccetta con una zona letto piuttosto grande, composta da più cuscini; inoltre si può installare (in optional) un piccolo wc, soluzione interessante per poter prolungare un’uscita fuori dal porto, senza aver necessità di rientro in giornata.

Si accede a prua tramite un gradino; quest’area è caratterizzata da una cuscineria con le sedute, che segue il perimetro dello scafo, insieme a una spalliera imbottita. Ai lati una solida battagliola che offre maggiore sicurezza nei movimenti, così come le maniglie ricavate dal profilo in acciaio del parabrezza. Inoltre il roll bar, posto a centro barca, consente di avere un’ampia superficie di ombra, con la possibilità di aprire un tendalino sia verso poppa che verso prua.

Passiamo al test di navigazione. Il mare è mosso con onda corta e vento a raffiche, oltre a diverse onde causate dalle altre barche in prova. A bordo siamo in 3 persone.
Il carburante è al 50%; mentre il serbatoio dell’acqua dolce è completamente vuoto. Al minimo il motore DF300AP gira a 650 rpm e l’AS 800 Open avanza a 1,9 nodi con un consumo di 1,8 lt/h. Procediamo subito in planata a 3000 giri e arriviamo a 15,8 nodi con un consumo di 20,4 lt/h.

Il rapporto consumo/velocità è veramente ottimo, come rilevato a 25,6 nodi dove il rapporto è di appena 1,36 litri/miglio. Il merito è sicuramente del sistema Lean Burn abbinato al Suzuki Precision Control, che gestisce potenza e manovra elettricamente e non tramite cavi, e che permette di regolare il rapporto tra carburante e ossigeno quando si procede a velocità costante: in questo modo si riducono notevolmente i consumi.

I cambi di direzione avvengono rapidamente, ma l’impatto sull’onda è piuttosto rigido nelle condizioni del test e mi costringe a ridurre la velocità e a preferire un assetto più comodo. Probabilmente questo comportamento dell’imbarcazione è dovuto anche alla cabina completamente vuota e non allestita: infatti l’impatto tende a rimbombare dall’interno e dà allo scafo una sensazione di leggerezza. Avrei preferito anche un parabrezza più alto, poiché in navigazione, con i piedi posti sul gradino, il vento risulta eccessivo.
Tuttavia approfitto di questa versione “light” per provare la velocità di punta. Affondando la manetta al massimo tocchiamo i 6000 giri con trim al 30% e a 40,6 nodi consumiamo 98,5 lt/h.

Il motore Suzuki risulta affidabile anche in termini di accelerazione.

Di nuovo giù la manetta in un colpo: planiamo in solo 3,9 secondi grazie al sistema VVT (Variable Valve Timing), che permette di variare l’apertura delle valvole in base alle esigenze, così da ottenere una coppia elevata già a bassi regimi. Torniamo in porto.

Consiglio questo mezzo a chi cerca un’imbarcazione di dimensioni più grandi per affacciarsi al mondo del diporto. Ideale per le uscite giornaliere, a bordo dell’AS 800 Open si può stare comodamente fino a 6 persone, caratteristica che rende questa barca idonea anche per un noleggio sotto costa. Peccato per l’assenza di un tavolo o di un prendisole, che ne limita l’utilizzo quotidiano, mentre il letto matrimoniale e il wc opzionale la rendono perfetta per una coppia in vista di un weekend.

Scheda tecnica AS Marine 800 Open

Lunghezza 7,80 m
Larghezza 2,55 m
Peso 1.500 Kg
Potenza massima 500 hp
Portata persone 12
Categoria omologazione CE C
Prezzo a partire da € 34.500,00 + Iva

As Marine Italia
C.da Ponte Rosmarino
98076 S. Agata Militello (ME)
Tel. +39 0941 368583 – +39 345 4449883
www.asmarineitalia.com
info@asmarineitalia.com

Chi siamo

Mondo Barca Market è il punto di riferimento del diportista. Online ed in edicola in tutta Italia con le migliori occasioni del mercato e con le ultime news del mondo della nautica.


Indirizzo: Via dei Lecci, 26, 00062 Bracciano (RM)
Tel/Fax: +39 06 99806045
Email: info@mondobarcamarket.it

Newsletter

Accetto la privacy