• English Italian

Tuccoli T280 FB, prestazioni notevoli e consumi da utilitaria

Lo scafo del Tuccoli T280 FB deriva dal modello con la motorizzazione entrobordo, una carena quindi ormai collaudata dal Cantiere che però cambia rotta verso una propulsione fuoribordo in collaborazione con Suzuki Marine. Sarà un passo in avanti?Leggi di piú …

Boston Whaler 150 Montauk: la prova in mare

Quando si parla di barche di dimensioni ridotte, ma allo stesso tempo di qualità, non si può non pensare ad un Boston Whaler Montauk.
La sua carena, ad ali di gabbiano, ha scritto una pagina di storia nel settore nautico all’interno della categoria open.
In occasione del 60° anniversario del cantiere americano ho avuto modo di testare in anteprima il modello più piccolo. Prima di questo evento non ero mai salito a bordo di un Boston Whaler e mi sono sempre chiesto il motivo per cui tutti elogiassero questa barca, oltre a chiedermi “perché comprare un Boston Whaler in un settore così affollato e variegato?” Scopriamolo.

Leggi di piú …

Scout Boats 420 LXF

Il Cantiere di Summersville, South Carolina, gode di una oramai consolidata reputazione nella costruzione di barche center consolle di elevata qualità, oltre a dual-console e bay-boat.
È per questo che quando Scout annuncia il lancio di un nuovo modello o il suo importatore per l’Italia ne rivela l’introduzione sul mercato, numerosi appassionati ne prendono nota. Questo è anche il caso della 42 Scout.

Leggi di piú …

Jeanneau Merry Fisher 1095

Il 1095 è la barca più grande della linea Merry Fisher realizzata da Jeanneau. Il nome ci indirizza verso l’ambito della pesca sportiva, ma con questo mezzo è possibile conciliare sia l’ambito sportivo che familiare. Scopriamolo insieme.

Leggi di piú …

Nuovo F20G di Yamaha

E’ stato lanciato al Nautic di Parigi il fuoribordo di nuova generazione di Yamaha F20G.

Leggi di piú …

Barracuda dalla barca

Estate, tempo di sole, di mare e di vacanze ma è anche il periodo migliore per insidiare da terra e dalla barca un grande predatore del sottocosta: il barracuda. Ormai è appurato che le pescate migliori sono sempre quelle che si organizzano all’ultimo istante, che partono con la canonica telefonata all’amico di mille avventure che non ti lascia nemmeno finire la domanda “andiamo a pesca” che già ti schiocca un bel si dall’altro capo del telefono così in meno di mezz’ora ci si ritrova seduti sulla barca pronti a lasciare gli ormeggi verso una nuova avventura di pesca.

Leggi di piú …

A caccia di relitti

“Immagina…puoi!”, era lo spot di una nota marca di televisioni qualche anno fa, e per descrivere quello che è realmente una pescata mirata addosso ad un relitto non mi viene in mente una frase migliore. Mirata, sì mirata, perché avvalendosi di sofisticata elettronica di bordo, tutto ciò che si poteva un tempo sognare e tentare oggi è realtà.

Leggi di piú …

Sorprese d’estate

Acqua calma, una leggera brezza spazza appena la superficie, i gabbiani che fino ad un attimo prima volavano in quota, si abbassano all’improvviso sull’acqua, pescetti che saltano impazziti. Come gestire una situazione del genere? Come non farsi cogliere impreparati durante una delle classiche gite fuoriporta?
Leggi di piú …

Un bolentino… non poco profondo

La calura “estiva” di questa cortissima e caldissima primavera appena conclusa, ha portato gli sparidi rosa a spostarsi prima del previsto in acque meno profonde, è il momento di iniziare a pensare al bolentino di medio fondale.

Leggi di piú …

Tentazione relitto

Affrontare una battuta di pesca sui relitti, che sia bolentino o traina non è cosa per niente facile. Dovremo valutare e capire, anche tramite l’ausilio di una carta nautica aggiornata, se quel posto è praticabile o meno. Non sottovalutiamo il fatto di avere sotto di noi imponenti navi che, oltre ad essere lunghe sono anche altissime. Poniamo l’esempio della nave cisterna Haven affondata al largo di Genova diversi anni fa a causa di un incendio. La stessa, divisa in due tronconi, si trova ad una profondità di 80 metri, ma il castello con il fumaiolo, che è stato opportunamente tagliato, si trova solamente a 25 metri sotto il livello del mare (il secondo pezzo è scivolato fino ad una profondità di oltre 400 metri).

Leggi di piú …

Chi siamo

Mondo Barca Market è il punto di riferimento del diportista. Online ed in edicola in tutta Italia con le migliori occasioni del mercato e con le ultime news del mondo della nautica.


Indirizzo: Via dei Lecci, 26, 00062 Bracciano (RM)
Tel/Fax: +39 06 99806045
Email: info@mondobarcamarket.it

Newsletter

Accetto la privacy