Sunseeker Predator 74

Presentato a Düsseldorf, insieme al 50 piedi, il nuovo Predator 74 colpisce per dimensioni e tratti distintivi. “Nessun compromesso” lo definisce il prestigioso cantiere inglese, una caratteristica che si evince facilmente dalle dimensioni davvero generose, da una luce naturale che si diffonde in tutti i ponti, dalle spaziose cabine e dalla sapiente ripartizione degli spazi: tutto studiato con grande accortezza e con sguardo  attento al comfort, alla convivialità, ma anche alla privacy.Leggi di piú …

Capelli Tempest 38 Luxury Line

Il nuovo Tempest 38 amplia la gamma di prestigio Luxury Line della Ribs Division dei Cantieri Capelli, aggiungendosi ai modelli più grandi di 40 e 44 piedi, dai quali eredita stile e personalità. Come gli altri rib della serie Luxury, anche il nuovo 38 piedi è realizzato completamente in Italia, con allestimenti esclusivi e personalizzati per questa gamma.
Lo scafo in vetroresina è stampato con la tecnica dell’infusione sottovuoto, un processo che permette di produrre manufatti in composito curati qualitativamente, e che a parità di resistenza e solidità strutturale, risultano più leggeri.Leggi di piú …

Chris Craft Capri 27

Lo storico marchio Americano Chris Craft torna in Italia grazie all’importatore unico Sunrise Marine, con sede nel porto turistico di Lavagna. E’ un privilegio di pochi possedere un Chris Craft; è stato così in passato ed è così ancora oggi. Il cantiere ha quasi 150 anni di attività ed è un’icona mondiale. Leggi di piú …

Heron Yacht 56

25Con i suoi 18 metri di lunghezza la nuova imbarcazione dal design intrigante del Cantiere Heron Yacht, sviluppata dall’Architetto Massimo Picco (Picco Yacht Design), si inserisce nel mercato con un layout innovativo ed elegante, esaltato dalle forme delle alte murate di prua e da una carena a V molto profonda, caratteristiche che permettono una navigazione molto confortevole.

L’eccellente assetto di navigazione è frutto di una carena totalmente liscia, priva di pattini di sostentamento idrodinamico, step o redan.

Caratteristiche che garantiscono minima resistenza all’avanzamento, consumi limitati, performance elevate anche con motorizzazioni contenute, stabilità e portanza.

Massimo Picco, ispirandosi alle barche a vela da regata, ha disegnato uno scafo capace di conservare lo stesso assetto longitudinale a qualsiasi velocità. La prua, verticale e sottile, risulta longitudinalmente curvilinea e le superfici laterali della prua stessa sono piatte proprio per esaltare l’effetto dei flussi idrodinamici sulle murate dell’imbarcazione.

La particolare forma laterale delle murate è pensata in funzione dello sviluppo della parte immersa della chiglia: il posizionamento del baricentro di carena è più avanzato rispetto alle barche tradizionali mentre a poppavia le forme tondeggianti “a cono” con spigolo al tondo costituiscono il punto di appoggio dell’opera viva.

Gli ampi spazi esterni, con un piano di calpestio tutto in teak, sono caratterizzati da un prendisole di poppa ben rifinito e da un’area a centro barca usata come zona conviviale e di relax: la cucina è attrezzata di ogni comfort ed il divano a L, con tavolo centrale, ospita 8 persone comodamente mentre lungo la murata di dritta è posizionato un altro divano. Al centro di questo ambiente si trova il passaggio che porta alla zona di pilotaggio caratterizzata da una consolle centrale con una comoda seduta e da altri due divanetti laterali per gli ospiti. La parte centrale della coperta è protetta da un ampio T-Top. Lo yacht è concepito per vivere il mare en-plain-air.

Per mezzo di ampi passaggi laterali si accede alla zona di prua per arrivare fino al grande prendisole interrotto centralmente da doppio tambuccio che garantisce aria e luce sottocoperta.

Dietro la seduta di guida, scendendo 6 gradini abilmente concepiti con zone di calpestio alternate in modo da rendere agevole la discesa e la risalita, si accede sotto coperta. Il layout interno prevede la cabina armatoriale a proravia servita da toilette suddivisa in due ambienti separati così da disporre di ampio locale doccia. A centro barca le due cabine ospiti a letti divisi sono entrambe dotate di toilette riservata. A poppavia trova spazio la cabina marinaio con accesso dal ponte di coperta. Gli allestimenti interni sono in stile moderno in essenza di rovere chiaro con inserti in pelle. Una particolare caratteristica dell’imbarcazione è l’accessibilità alle varie zone della barca concepita per una comoda comunicazione tra agli ambienti, ma in grado di garantire altresì la privacy degli ospiti a bordo.

L’accesso ai motori è pratico tramite un passaggio posto centralmente a poppa. Il prendisole poppiero, ampio e comodo, è posto al di sopra del portellone garage e la pedana per il bagno è illuminata da faretti dedicati e servita da scaletta a scomparsa.
La strumentazione digitale installata in plancia prevede sistemi di domotica Boning che permettono di avere tutto sotto controllo a portata di click (luci, allarmi, strumenti motori etc.) tramite monitors touch-screen.

La prova è stata effettuata a Fiumicino presso il Cantiere Co.Ge.Man. Le condizioni meteo erano discrete con una temperatura di circa 13°. A bordo tre persone con dotazioni di sicurezza complete, serbatoio carburante e acqua dolce con carichi intorno al 50%.

L’Heron 56 risponde prontamente, il passaggio sulle onde è piuttosto morbido e la stabilità laterale è buona. Durante la virata la barca s’inclina poco rendendo l’accostata dolce ma ampia.
L’imbarcazione in prova monta una doppia motorizzazione Volvo Penta IPS600 per un totale di 870 hp. Il tempo di planata da fermo è di 6 secondi e abbiamo raggiunto una velocità massima di 26 nodi a 3.500 giri con un consumo di 160 l/h.

SCHEDA TECNICA

Lunghezza f.t. 17,90 m
Lunghezza al galleggiamento 15,20 m
Larghezza massima 4,71 m
Capacità serbatoio carburante 2.200 l
Dislocamento 14 – 16,5 t
Motorizzazione standard 2 x 435 hp Volvo Penta IPS600
Motorizzazione optional Volvo Penta IPS800
Velocità massima con T-Top 32 nodi

HERON YACHT
Lungomare della Salute, 2 – 00054 Fiumicino (RM)
Tel. +39 06 65028807
www.heron-yacht.it
info@heron-yacht.it

 

Hanse 548

“Più velocità, più comfort, più lusso e più facilità d’uso” questo è il motto che Hanse ha utilizzato per presentare i suoi nuovi 4 modelli (348, 388, 418, 548), in anteprima mondiale, allo scorso Cannes Yachting Festival.Leggi di piú …

Ranieri Mikey Mouse

“Il motore è un turbo jet della Mercury da 200 cv, e il Mikey Mouse è l’unica barca costruita in Europa con turbo jet” – così Antonio Ranieri, CEO dei Cantieri Nautici Ranieri, descrive quello che è l’ultimo gioiello del Cantiere: il Mikey Mouse. Una barca altamente sportiva e soprattutto molto performante, i cui test di velocità non sono ancora stati resi pubblici, che però – promette ancora Ranieri – entro marzo farà un record di velocità!”.Leggi di piú …

Una special edition d’autore per l’Invictus 370 GT

L’Invictus 370 GT è indiscutibilmente una barca dal grande stile. Già molto apprezzata nel corso dei saloni autunnali 2017, fin dalla sua presentazione a Cannes, viene proposta ora in una “Special Edition”che porta, per il decor interni, la firma di Anna Fendi con il suo marchio AFV; un progetto nato dal confronto con il designer dell’imbarcazione Christian Grande370 Special Edition, Leggi di piú …

Grand Banks Eastbay 44

Una nuova generazione di Eastbay: è Eastbay 44 ciò che il Cantiere Grand Banks ha presentato al mercato europeo durante l’ultimo Salone di Düsseldorf. Il Cantiere festeggia così i primi 25 anni della storica linea, partita dall’ EB 38, proponendola nella “44 version” con un layout a 3 cabine ed una performante carena a V.Leggi di piú …

Joker Boat Clubman 28

Disponibile anche con propulsione entrofuoribordo, abbiamo provato il 28 piedi della gamma del cantiere Joker Boat nella versione fuoribordo, installando la massima potenza di 500 cavalli.Leggi di piú …

Cranchi Panama 24

Con una lunghezza fuoritutto di circa 8 metri, Panama 24 è la più piccola per dimensioni ma non per contenuti della flotta Cranchi, pensata per l’armatore che ricerca un’imbarcazione con motorizzazione fuoribordo, pratica e maneggevole, senza rinunciare alla qualità, alla cura dei dettagli, e allo stile che contraddistingue le barche del Cantiere Lombardo.Leggi di piú …

Chi siamo

Mondo Barca Market è il punto di riferimento del diportista. Online ed in edicola in tutta Italia con le migliori occasioni del mercato e con le ultime news del mondo della nautica.


Indirizzo: Via dei Lecci, 26, 00062 Bracciano (RM)
Tel/Fax: +39 06 99806045
Email: info@mondobarcamarket.it

Newsletter

Accetto la privacy